Roxy Bar Tv, il canale di Red Ronnie sbarca su Streamit con una lunga diretta a partire dalle ore 12

(IMMEDIAPRESS) Streamit: Roxy Bar Tv, il canale di Red Ronnie sbarca su Streamit con una lunga diretta a partire dalle ore 12

Parte oggi, lunedì 12 dicembre sulla piattaforma Streamit Twww.tv (numero 8 del telecomando), Roxy Bar Tv, il nuovo canale di musica, arte e cultura realizzato da Red Ronnie. Per l’occasione il conduttore condurrà dalle ore 12 in avanti una lunga diretta dove metterà online materiale di archivio di oggi e di ieri, affiancato dal comico Gianni Fantoni, da Andy, ex dei Bluevertigo, che lancerà sul web il suo primo disco da solista, dai Ridillo e dagli amici che verranno a trovarlo. La scelta della data del 12 dicembre non è causale. Infatti il 12 dicembre 1992 partiva il programma Roxy Bar, mentre il 12 dicembre del 1901 Gugliemo Marconi trasmetteva il primo segnale radio transoceanico.

Roxy Bar Tv si presenta come la nuova scommessa digitale di Red Ronnie. Un canale interamente pensato e costruito per la rete internet e come tale declinato sulle tecnologie più avanzate. Non a caso la scelta di Ronnie si è indirizzata verso la piattaforma Streamit, la browser tv gratuita, full screen e in alta definizione che oggi ospita più di 200 canali dedicati ai più svariati generi.

Il palinsesto di Roxy Bar Tv, assai ricco e articolato, fa leva su una doppia vocazione: da un lato avrà un occhio per le radici e quindi si rivolgerà al passato facendo aggio su uno sconfinato archivio video che Ronnie ha accumulato nel corso di 30 anni di carriera musicale, dall’altro si compone di rubriche, programmi "freschi" e momenti di musica live costruiti appositamente per questa nuova avventura. Tra i programmi: "Heroes" con interviste a personaggi eccezionali, da George Harrison a Vasco Rossi e Fidel Castro, "On the road again" con reportage realizzati per strada, "Needles" più intimista, racconta un brano musicale attraverso l’ascolto del disco, "Cosa succede in città" ospita amici e artisti che in studio raccontano se stessi e fanno musica, "Cine Roxy" è dedicato al mondo del cinema, mentre "Heart Art" si occuperà di arte e "Earth Vegan" del mondo dell’alimentazione e dell’ecologia (attraverso alcuni testimonial d’eccezione come Gianni Morandi, Jovanotti e Umberto Veronesi). Inoltre ci saranno "Today", un almanacco del giorno che riscopre cosa accadde oggi nel mondo della musica, le dirette radiofoniche di "Radio Star" e naturalmente le repliche rieditate del fortunato programma Roxy Bar. Infine Roxy Bar Tv trasmetterà momenti di musica live con protagoniste le giovani band emergenti italiane. "E’ un’idea che intendo realizzare al più presto – precisa il conduttore – rivolgo quindi a tutte le band interessate l’invito a spedire all’indirizzo info@roxybar.tv non solo i loro videoclip, ma anche una presentazione o un reportage che descriva il loro profilo artistico".

Per quanto riguarda la parte più ’vintage’ del palinsesto, Ronnie potrà far conto su una library inesauribile in quanto ha sempre mantenuto la proprietà di tutto quello che ha girato. La galleria di interviste, esibizioni live e inediti disponibili coinvolge personaggi entrati di diritto nella Hall of fame della musica, artisti come Mick Jagger Keith Richards, David Bowie, Paul McCartney, Elton John, Boy George, i Cure, Frank Zappa, i Cramberries, le Spice Girl, Tina Turner, Robert Plant dei Led Zeppelin, Pete Townshend degli Who. E la lista sarebbe ancora lunga. Naturalmente non mancano i protagonisti della scena musicale italiana, da Pavarotti a Vasco Rossi, Jovanotti, i Nomadi, Renato Zero, i Subsonica, Fiorello e tanti altri. Roxy Bar Tv metterà progressivamente online tutto questo pregiatissimo materiale, facendosi "aiutare" dal pubblico della rete, che avrà la possibilità di rivolgere alla redazione le proprie richieste musicali attraverso social media come Twitter

(https://twitter.com/#!/RedRonnieRoxy e https://twitter.com/#!/RoxyBarTv) e Facebook. Il pubblico potrà anche partecipare attivamente alla vita del canale trasformandosi in un inviato della propria città o paese.

"In questi anni tanta gente mi ha sollecitato a rimettere in piedi il mio Roxy Bar – spiega Red Ronnie - alla fine mi sono convinto, ma invece di lanciare un programma, ho avuto l’opportunità di costruire un intero canale televisivo sul web che intendo sviluppare dando spazio alla mia creatività unita alle possibilità offerte dalla tecnologia".

per maggiori informazioni: www.twww.tv