Pechino Express: Debora Villa e Alessandro Sampaoli sono i vincitori

Alessandro Sampaoli e Debora Villa hanno vinto la prima edizione di "Pechino Express". Dopo dieci tappe, 10.000 chilometri percorsi, dal fiume sacro agli indiani, il Gange, al cuore di Pechino, tutto in un mese (due quelli di messa in onda su Raidue), si è chiuso il reality-game adventure di Raidue, consegnando alla coppia di attori, visti insieme a "Camera Cafè", lo scettro dei numeri uno. In una palpitante puntata finale, da Haidiani alla capitale cinese, passando per la Grande Muraglia, Alessandro e Debora hanno avuto la meglio sui giovani ballerini Andres Gil e Anastasia Kuzmina, dopo una rincorsa per le vie di Pechino, in un mix di tradizione e modernità. In due giorni le due coppie, più la terza finalista composta da zio e nipote, Costantino e Barù, hanno dato vita a un ultimo atto avvincente e ricco di suspence. Prima mission, trovare la chiave che fa partire un taxi.

Emanuele Filiberto: "Mi sento un privilegiato ma non perchè discendo da una casa reale"

Primi a farcela gli attori, davanti ai ballerini. Obiettivo il raggiungimento della Grande Muraglia, la più grande fortificazione al mondo, lunga 8.800 chilometri e costruita dai cinesi per difendersi dall'assolto dei mongoli. La salita che porta al traguardo è durissima, Debora appare in grande difficoltà ma lei e il compagno riescono a rimanere in testa. La seconda prova consiste nel costruire un puzzle che raffigura un dragone: i ballerini sono i più veloci e scappano. Si deve andare poi al Food market dove i concorrenti devono mangiare vermi, millepiedi, gechi, tarantole, scorpioni, lucertoloni. Ogni piatto vale dei punti, bisogna conquistarne dieci. Debora e Anastasia non si fanno molti problemi, più "choosy" i maschietti, soprattutto i "nobili" Costa e Barù. La prima sfida si chiude a Piazza Tienanmen, la più grande del mondo, simbolo della rivoluzione cinese. Primi gli attori, secondi i ballerini, terzi ed eliminati zio e nipote. Una notte per riposare per le due coppie finaliste, dopo aver cercato e trovato una casa che li ospiti e li faccia dormire. La mattina dopo si ricomincia, in una corsa contro il tempo per le strade trafficatissime di Pechino.

Tv: Aiart contro 'Pechino Express', fa rimpiangere 'Isola dei Famosi'

Tra prove di vario genere, qualche intoppo (un incidente di macchina occorso agli attori, senza conseguenze) e un incontro con una connazionale per Anastasia (soprannominata Nastia dal compagno di avventura), il ritmo sale, la tensione anche, in particolare tra Alessandro e Debora. L'arrivo è al tempio Ming del cielo, le due coppie procedono quasi testa a testa, ma al traguardo finale gli occhi sconsolati di Andres e Anastasia la dicono tutta: davanti a loro vedono i due attori, stremati a terra, increduli quando Emanuele Filiberto comunica loro la vittoria... Uno per l'altra, sempre uniti, oggi più di ieri amici, per un avventura "irripetibile e meravigliosa". Anche per Raidue, che forse ha trovato l'erede de "L'isola dei famosi", senza ancora gli stessi ascolti. L'appuntamento è per il prossimo anno, sembra quasi certo: 再见 (zàijiàn), ovvero arrivederci!

Leggi gli altri articoli di Yahoo! TV

Caricamento...

Da non perdere su tv!