Pechino Express 2 ci sarà! Appuntamento all’autunno 2013

Emanuele Filibertoemanuele-filibertoEra nell'aria già da qualche tempo, ma oramai è pressochè ufficiale: la seconda edizione di "Pechino Express" si farà e andrà in onda nell'autunno 2013, sempre con Emanuele Filiberto al timone. Messa da parte "L'Isola dei famosi", Raidue ha imboccato la strada del reality adventure, ottenendo risultati solo sufficienti in termini di ascolto (media non di molto superiore ai 2 milioni di telespettatori), ma ottimi per quanto riguarda il gradimento. Il format, belga-olandese all'origine, ha catturato l'attenzione per diversi fattori, primo fra tutti il gran ritmo, con l'attenzione focalizzata sull'elemento avventura, tralasciando invece l'elemento studio che avrebbe potuto rendere monotono il tutto. Il narratore Emanuele Filiberto, pur senza brillare di luce propria, ha dato il suo onesto contributo, rimanendo comunque ai margini e lasciando il giusto spazio ai protagonisti. Indovinatissimo il cast, a parte qualche piccola eccezione.

Pechino Express: Debora Villa e Alessandro Sampaoli sono i vincitori

I vincitori, la coppia di attori composta da Debora Villa e Alessandro Sampaoli, ripescati dopo l'eliminazione patita alla terza tappa, hanno conquistato molte simpatie per il loro modo scanzonato e ironico di affrontare l'avventura, palesando comunque momenti di tensione, brillantemente superati. Ma i vincitori morali sono stati lo "zio" Costantino e il "nipote" Barù: come due extraterrestri piombati in una terra a loro estranea, hanno catturato lo spirito del gioco con una ironia talvolta irresistibile, come le battute del nobile Della Gherardesca. Ironici ed autoironici, si sono saputi adattare loro malgrado a tutte le situazioni, sottolineando tappa dopo tappa che in fondo di gioco si trattava, anche se alla vittoria ci tenevano tanto. Si è assistito anche a conflitti generazionali, quelli tra padre e figlio Pizza, un affresco tipico della famiglia del ventunesimo secolo, e quelli tra il cresciuto Francesco Venditti e la madre un po' snob Simona Izzo.

Emanuele Filiberto si sente un privilegiato

Rimarrà negli annali la frase: "Sei una radical chic che ha distrutto questo paese", tanto da far notare che c'è più reality in questa frase che in anni di "Grande Fratello" e "Isola dei famosi". Sono piaciute anche le ex veline Costanza Caracciolo e Federica Nargi, con il loro inglese un po' improbabile (in certi momenti facevano tenerezza), i giovanissimi Andres Gil e Anastasia Kuzmina (chissà se sono solo amici o stanno insieme...), i "fumini" Simone Rugiati e Malvina Seferi e gli sportivissimi Giorgio Rocca e Niccolò Comi. Per la seconda edizione sono previsti pochi cambiamenti, non è necessario stravolgere l'impianto del game, l'importante è indovinare ancora il cast. Chi accetterà di vivere con un euro al giorno, fare autostop, chiedere ospitalità e insieme sostenere prove faticosissime?

Leggi gli altri articoli di Yahoo! TV

Credits: Getty Images