Canale5, daytime giù, si salvano “Striscia” e De Filippi

EzioSpreadMichelleE' una stagione decisamente negativa per il daytime di Canale5. Una crisi che coinvolge quasi per intero il palinsesto che dal lunedì al venerdì intrattiene i telespettatori, facendo salve le creature di Maria De Filippi (per lei al contrario si tratta di un anno d'oro) e l'immarcescibile "Striscia la notizia". "Mattino Cinque" della premiata coppia Del Debbio-Panicucci soccombe regolarmente contro la corazzata "Uno Mattina", a cui la neonata "Storie Vere" ha dato il primato nella fascia mattutina fino alle 11. In netto calo anche gli
ascolti di "Forum", che nella stagione passata aveva visto Rita Dalla Chiesa e company superare in share sia "Occhio alla spesa" che "La prova del cuoco". Inversione delle parti, con le liti del tribunale targato Mediaset fatica a raggiungere il 18-19%, mentre le ricette di Antonella Clerici si distaccano di un paio di punti percentuali. E anche il divario con "I fatti vostri" su Raidue si è assottigliato a 7 punti circa.

[Tv: ascolti Mediaset, 'Striscia' programma piu' visto delle reti]

Pur vincendo nella loro fascia pomeridiana, sia "Beautiful" che "Centovetrine" hanno visto calare i loro ascolti, con la soap statunitense arrivata anche al 18%, con ascolti minimi intorno ai 3,2-3,5 milioni. Stessa sorte per i protagonisti della consorella italiana, per alcune settimane a rischio chiusura per l'alto budget. Nelle ultime due-tre settimane c'è stata comunque un'inversione di tendenza, con i numeri dell'Auditel che si avvicinano ai 4 milioni di spettatori.  Dalla debacle generale si salva la De Filippi, con "Uomini e donne" che comunque ha perso la leadership in più di una circostanza a favore della lunga maratona della "Vita in diretta", che parte prima, alle 15.15. In controtendenza rispetto al passato la striscia quotidiana di "Amici", attestatasi intorno al 20%, qualche punto in più rispetto alla scorsa stagione. Male anche il "Pomeriggio Cinque" di Barbara d'Urso, surclassato anche di 10 punti percentuali dalla coppia Venier-Liorni, con la parte dedicata al "Grande Fratello" che quasi mai ha raggiunto il 15%. Nel preserale, Bonolis a parte (testa a testa prolungato con Carlo Conti), perde regolarmente il confronto diretto con "L'Eredità" il game di Gerry Scotti "Money Drop", che fa rimpiangere sia "Passaparola" che "Il Milionario".

[Tv: ascolti Mediaset, in day time cresce 'Domenica Cinque']

Unica eccezione, ed era prevedibile, "Striscia": il tg satirico di Antonio Ricci ha avuto un buon seguito con la coppia Greggio-Iacchetti, schizzando verso l'alto con l'arrivo di Michelle Hunziker. Regolarmente battuta la concorrenza prima de "I soliti ignoti" e, in questi giorni, di "Affari tuoi". Infine, la seconda serata di "Matrix" non brilla, con Alessio Vinci che soccombe rispetto al salotto "buono" e frequentato da politici e vip di ogni genere di Bruno Vespa, quel "Porta a Porta" considerata la terza camera dello Stato. Senza dimenticare le difficoltà della domenica, con la Panicucci in debito di ossigeno e di… diretta. In due parole, Raiuno gongola, a Canale5 è tempo di riflessioni.

Leggi gli altri articoli di Yahoo! TV