Marina La Rosa, che fine ha fatto la “gatta morta” del GF1?

Marina La RosaDa "gatta morta" a mamma, da prezzemolina della tv a "missing". A più di undici anni dal suo exploit nella prima edizione del "Grande Fratello" (2000), l'avventura televisiva di Marina La Rosa sembra essere, almeno per il momento, giunta al capolinea. Della serie "Chi l'ha vista più"? In molti si domanderanno che fine ha fatto quella bella ragazza siciliana, che aveva messo in crisi la relazione tra il compianto Pietro Taricone e Cristina Plevani, la prima vera storia del reality targato Canale5?

Marina, che domani compie 35 anni, oggi è un mamma realizzata, ha due figli, Andrea (2 anni) e Gabriele (un anno ad aprile), è sposata con l'avvocato napoletano Guido Bellitti, e vive da persona comune (o quasi), invitata a qualche inaugurazione, ma molto raramente ospite in programmi televisivi. L'ultima volta che se ne è avuta notizia è stato lo scorso anno, quando morì Taricone, con dichiarazioni al veleno per molti suoi ex colleghi:  "Quel poco che ho visto in tv mi ha fatto capire che tante persone non conoscono il significato della parola rispetto - aveva detto in un'intervista a 'Vanity Fair' - Con quale faccia tosta persone che non lo incontravano da anni si sono messe a parlare di lui come se si fossero visti il giorno prima? Ma me l'aspettavo, sia chiaro". L'ultima apparizione televisiva di rilievo risale all'autunno 2006, partecipando al programma di Canale5, "Reality Circus". Di spicco anche una partecipazione a "Beautiful" e piccole apparizioni in serie come "Carabinieri" e "Un posto al sole".

Sono lontani i tempi del calendario su Max, in cui si fece apprezzare senza veli. Tenta anche la strada del teatro, debuttando nel 2004 in "La notte di Natale (e Marzia)" con Angelo Orlando. Ma la sua esperienza al GF pesa ancora troppo sulle sue spalle e lascia anche questa strada. In una recente intervista a "Fatti italiani" dice senza mezzi termini sui suoi progetti futuri: "Molte mie colleghe a questa domanda risponderebbero: 'sai... ho molti progetti, ma adesso per scaramanzia non ne voglio parlare'. La verità è che non bolle nulla in pentola e io lo dico senza problemi che non ho dei progetti anche perché fino a qualche tempo fa ero incinta... mio figlio ha sei mesi. Mi sono lasciata prendere dalla maternità che è la cosa più meravigliosa che esista".