Emilio Fede, Vero Tv non rinnova il contratto

Emilio FedeEmilio FedeIl 2012 non si chiude in bellezza per Emilio Fede: sembra che Vero Tv, il canale satellitare che ogni martedì trasmette la striscia "Attualità con Fede", abbia deciso di non rinnovare il contratto, lasciando di fatto a casa l'ex direttore del Tg4 dopo poco più di un mese di trasmissione.

Dopo il tormentato addio al telegiornale di Mediaset, avvenuto nello scorso marzo, Fede aveva iniziato la nuova avventura all'emittente di Guido Veneziano prendendo parte al programma in onda ogni martedì alle 14.15, per commentare i fatti di attualità e politica affiancato da un conduttore e da altri ospiti. Un nuovo format che, tra litigate in diretta - già durante le prima puntata, Fede si scontrò duramente con il giornalista Gianni Barbacetto - e scambi d'opinione piuttosto infuocati, va in onda dal 6 novembre.

Emilio Fede ritorna in tv

Poche settimane di trasmissione, dunque, un periodo forse troppo breve per misurare il gradimento del pubblico, ma a quanto pare più che sufficiente a Veneziano per decidere di dare uno stop al programma: la puntata di martedì 18 dicembre sarà l'ultima, dopodiché Fede potrà tranquillamente strappare la liberatoria firmata dal Biscione - con cui è sotto contratto ancora per tre anni - che gli consentiva di andare in onda su un'altra emittente televisiva.

Ancora non sono chiari i motivi alla base della decisione: quasi sicuramente, poco vi ha a che fare la volontà del giornalista, che non ha mai tenuto nascosto il desiderio di portare avanti la propria carriera il più possibile. Resta da vedere se, dopo la fine del nuovo programma, riuscirà a conquistare un altro posto in tv, contando magari sulle cinque proposte per altrettanti nuovi programmi lasciate a Mediaset prima di migrare verso il canale 55 del digitale terrestre.